[an error occurred while processing this directive]

Portale Rai

Speciale Oriana Fallaci

Donna-Contro. In memoria di Oriana Fallaci

Oriana FallaciGiovedì 30 giugno la WR6 dedica uno speciale a una delle più importanti giornaliste e scrittrici dei nostri tempi: Oriana Fallaci. Lo spunto ci viene offerto dal convegno che si svolgerà il 2 luglio a Spoleto, al Teatro San Nicolò, organizzato dalla Fondazione Corriere della Sera, in collaborazione con il Festival dei 2Mondi.

“Donna-Contro. In memoria di Oriana Fallaci”, che comprende anche la pièce teatrale “Mi chiedete di parlare…”, in scena dall’1 al 3 luglio, vuole ricordare una delle icone del giornalismo del ‘900, a cinque anni dalla scomparsa. L’idea è venuta a Emilia Costantini, giornalista del Corriere, quotidiano con il quale la Fallaci collaborò a lungo pubblicando molti dei suoi famosi reportage, compreso l’ultimo contestatissimo articolo, che poi diventerà un romanzo, La rabbia e l’orgoglio, in cui la scrittrice, dopo l’attacco alle Torri gemelle di New York, denuncia con toni veementi e apocalittici la decadenza della civiltà occidentale sotto i colpi del fondamentalismo islamico. Oriana Fallaci

Il convegno “Oriana Fallaci: teatro, cinema e fiction la raccontano”, che vede la partecipazione di numerosi giornalisti e sceneggiatori, e l’evento teatrale “Mi chiedete di parlare…”, un’impossibile intervista alla celebre giornalista  che non amava essere intervistata, un testo composto e interpretato da Monica Guerritore utilizzando quasi esclusivamente le parole della Fallaci, vogliono restituire un ritratto il più esaustivo possibile di una donna rigorosa e appassionata, che ha svolto il suo lavoro con dedizione e coraggio, sia quando faceva la corrispondente dalle zone di guerra sia quando intervistava i potenti della terra, attenta a restituirne le sfumature più recondite.

Lo speciale che noi vi proponiamo, curato da Silvana Matarazzo, vuole essere un piccolo contribuito alla comprensione di un personaggio così complesso, che sfugge a qualsivoglia schema. Con l’aiuto di Alessandro Cannavò, caporedattore Speciali del Corriere della Sera, che ha conosciuto la Fallaci e collaborato con lei alla stesura dell’articolo “La rabbia e l’orgoglio”, il nipote Edoardo Perazzi ed Emilia Costantini vogliamo ripercorrere a grandi linee le tappe più importanti della carriera di giornalista e scrittrice della Fallaci.

Oriana Fallaci a New YorkBrevi testimonianze da lei stessa rilasciate per due Speciali del Gr2, rispettivamente l’8/6/1974 e il 18/2/1991, per un programma condotto da Valerio Pellizzari, “L’altra riva del Mekong”, e una trasmissione dal titolo “Il circolo dei genitori”, in cui rispondeva alle domande di alcuni studenti sul suo mestiere di giornalista, completano il nostro tributo a una “donna contro”, ma mai indifferente e reticente. Come lei stessa amava ripetere, infatti, su ogni esperienza professionale Oriana Fallaci ha sempre lasciato brandelli d’anima.
[an error occurred while processing this directive]

Rai.it

Siti Rai online: 847

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key